Anno nuovo…

Poi dicono che i complottisti siamo noi che scriviamo e che pensiamo male e non ci fidiamo di nessuno e che tutto quanto gira nel mondo è opera del pensiero complottista cioè di una visione distorta della realtà. In verità non siamo noi che scriviamo liberamente ad essere cosi incapaci di guardare e di essere…