L’attaccante-difensore

L'attaccante-difensore vede l'altra persona come un "nemico". Si concentra sul motivo per cui l'altro ha torto e su quello che vuole cambiare della situazione. Questa è sostanzilamente una mentalità combattiva. Questo tipo di atteggiamento "bellicoso" è l'esatto contrario del negoziato efficace e della prevenzione dei conflitti, e non può portare a una risoluzione pacifica che … Continua a leggere L’attaccante-difensore

L’ evitatore

L'evitatore è una variante estrema dell'accomodatore: egli non vuole neppure ammettere che esista un conflitto. Come l'attaccante-difensore e l'accomodante, la persona che evita gli scontri rifugge la responsabilità dei problemi, ma lo fa in modo diverso. Si limita a negare che il problema esista. Come potrà garantirvi chiunque abbia avuto a che fare con gli … Continua a leggere L’ evitatore

L’ accomodante

A prima vista, sembrerebbe che l'accomodante fosse l'esatto contrario dell'attaccante difensore. Anzichè approffitare della minima provocazione come una scusa per scendere sul piede di guerra, l'accomodante farebbe qualsiasi cosa pur di "mantenere la pace" Il perfetto esempio storico di Grande Accomodante è stato il primo ministro inglese Neville Chamberlain, che accettò di cedere la Cecoslovacchia … Continua a leggere L’ accomodante