L’eroe di Poitiers

L'eroe di Poitiers: Alla ricerca del Santo Graal di [Cornwell, Bernard]

Un eroe indimenticabile Una spada dal potere misterioso Uno scontro che può cambiare per sempre il corso della storia Settembre 1356, la guerra dei Cent’anni infuria in Europa. In Francia l’esercito inglese, guidato da Edoardo di Woodstock, il Principe nero, semina ovunque il terrore, con lo scopo di costringere il sovrano francese a mettere in campo il proprio esercito: le città sono assediate, i campi bruciano e non esiste un solo luogo sicuro. E i francesi, insieme ai loro alleati scozzesi, sono pronti a dare battaglia. Dopo un primo attacco vincente, gli inglesi si ritrovano in inferiorità numerica, intrappolati vicino alla cittadina di Poitiers. Thomas di Hookton, valoroso arciere inglese che ha già combattuto nella battaglia di Crécy, riceve l’ordine di trovare la Malice, la mitica spada di San Pietro, che secondo la leggenda sarebbe in grado di assicurare la vittoria al suo possessore, decidendo così delle sorti della cristianità. Ma anche i francesi sono alla ricerca dell’epica reliquia e Thomas di Hookton, alla guida di un gruppo di mercenari, si trova ad affrontare un vortice di violenza e tradimenti, sperando di portare a termine la sua disperata missione prima che sia troppo tardi…

Le opere di Bernard Cornwell trasportano nel mondo antico, in quell’alto medioevo durante la guerra dei cento anni tra Inghilterra e Francia. L’ultimo libro della saga del Santo Graal che corona ancora una volta Cornwell sul tetto del mondo di questo genere. Questa e’ la Storia ,descritta esplorando anche gli eventi piu’ piccoli con un ritmo e una cruenza trascinante.Rivivete l’epica battaglia leggendo questo libro,non perdetelo! Però a tutti consiglio vivamente la trilogia che sta a monte di questa storia.

Tra scienza e fantasia

Esplorare mondi sconosciuti a “ventimila leghe sotto i mari”, fare “il giro del mondo in ottanta giorni” guardandolo dall’alto di una mongolfiera, scendere nei meandri del sottosuolo per un “viaggio al centro della terra“. Sembra impossibile, eppure si può.  Basta prendere tra le mani uno dei volumi di Jules Verne per immergersi in una serie di avventure in cui storie impossibili diventano avventure realizzabili grazie al perfetto connubio di scienza ed invenzione. Jules Verne, il padre della fantascienza-scienza che da sempre affascina coloro che leggono i suoi racconti (sottoscritto compreso). La scienza, la fantasia, le ricerche matematiche, e mettiamoci anche un pizzico di alchimia ed ecco che nasce il comun denominatore dello scrittore francese: l’innovazione nell’immaginario fantascientifico. Che si tratti di breve o lunghe tratte, di posti conosciuti o ignoti, di ambientazioni con sfumature gotiche o di città simbolo del nuovo panorama post-rivoluzionario, tutti i protagonisti delle opere di Verne sono coinvolti, costretti o desiderosi di mettersi in viaggio. Nessuno dei suoi protagonisti si tira indietro anzi si offre volontario per partire verso un’avventura ignota ma che renderà straordinaria la loro vita. Jules Verne possiamo considerarlo un alchimista della scrittura perchè ha saputo raccogliere le contaminazioni piu’ svariate; geografia, cartografia, astronomia, biologia ed anche un pò di quell’esoterico mondo che lo ha sempre accompagnato nelle sue avventure. A questo autore va il merito di aver unito insieme due termini tanto distanti, ma allo stesso tempo talmente vicini da riuscire a creare un unico universo; quello fantascientifico. I romanzi di Verne sono un esempio di come una penna e una pagina bianca possono diventare il miglior mezzo di trasporto per un viaggio che superi i confini geografici e mentali.

Gesuiti

L'immagine può contenere: testo

I GESUITI ED IL VATICANO, LA CUPOLA NERA MAGISTA DEL NUOVO ORDINE MONDIALE NWO.. ..criminali sotto le mentite spoglie del Kristos Pantocratores. In quest’opera andremo a conoscere l’origine dei gesuiti, chi realmente furono gli artefici della loro fondazione e diffusione e il loro reale scopo fin dall’inizio attraverso il passaggio della fiaccola del potere proveniente da Costantino e da Ordini e consorzi di famiglie ancora più antiche e potenti (L’antico Ordine del Serpente).
Analizzeremo come i gesuiti da agenti segreti con licenza di uccidere della Chiesa e delle famiglie dietro ad essa operarono clandestinamente sia nei Paesi cristiani che in quelli protestanti o anglicani al punto che ai nostri giorni i servizi segreti deviati europei, nordamericani, del Commonwealth e d’Israele sono delle espressioni di un’unica regia: i servizi segreti del Vaticano.
Scopriremo come l’alta finanza, le più grandi banche del mondo e il cartello bancario che ha dato vita al moderno signoraggio bancario siano il prodotto della millenaria opulenza e forza della Chiesa di Roma che grazie all’Ordine dei gesuiti dall’Ottocento in poi ha in mano l’economia globale attraverso le famiglie dei banchieri internazionali ai cui vertici ci sono i guardiani del tesoro papale: i Rothschild.
Indagheremo sull’oscuro mondo delle società segrete e circoli magici di matrice satanico/luciferina e cristiana e le loro reciproche e insospettate connessioni attraverso i gesuiti di alto livello, gli incogniti superiori del 4° voto che muovono anche le fila dei potenti e stratificati cavalieri di Malta e di Colombo e della massoneria deviata internazionale NWO, dando vita all’esercito di grigi burocrati dell’Unione Europea e del Congresso americano che promuovono la criminale operazione su vasta scala denominata Agenda-21.
Presenteremo specifici eventi storici al potere grazie ad operazioni clandestine dei gesuiti e degli Illuminati che da secoli lavorano a fianco a fianco nell’instaurazione della secolare agenda mondialista La Nuova Atlantide meglio conosciuta come Nuovo Ordine Mondiale. (New World Order).

E’ un lavoro molto interessante che ho letto in pochissimi giorni. Un libro che consiglio a chiunque vuole approfondire un argomento cosi scottante come i segreti di una setta religiosa come quella dei gesuiti. Consiglio agli appassionati di complottismo e di misteri.

La storia dei templari

La storia dei Templari

E’ la più completa storia del più leggendario ordine militare monastico medievale, quello dei cavalieri del tempio dei Templari. Dalle origini, nel 1119, da san Bernardo di Chiaravalle che ai Templari consacrò degli scritti autorevoli, Barber conduce il lettore attraverso una storia di incredibili successi militari e finanziari. Al suo culmine l’Ordine diffuso in tutta Europa e in Terra Santa, faceva paura persino agli stati, teneva in mano la sorte di re, era un formidabile contropotere.

Per gli amanti della storia e del grande mistero sui Templari, propongo questa opera di Malcom Barber un pò datata (2002) edizioni Piemme. L’excursus storico dei monaci cavalieri che andarono alla conquista della terra santa ma che in effetti poi si trasformò in un vero e proprio saccheggio costellato di sangue e di battaglie, al fine di raggiungere il potere e godere dei grandi benefici che i Templari avevano racimolato durante le loro scorribande. Ho trovato questa opera molto intuitiva e ricca di particolari come mappe, date e misteri che poi in fondo sono le colonne portanti di questi cavalieri giunti da ogni parte d’Europa. Scorrevole come lettura e poco impegnativa. Se dovessi dare un voto a questo libro, darei un bel sette.