Hai visto mai?

Il mondo della musica è ricco di curiosità anche molto bizzarre e divertenti. La redazione di Radio Sole Luna (vedi articolo anche su radiosoleluna.live) ha elencato una serie di mini-news che potrebbero tornare anche utili.

  • Ascoltare musica rilassante prima di andare a dormire, può aiutare a migliorare la qualità del sonno.
  • La musica che ascoltiamo durante l’infanzia può influenzare le nostre preferenze musicali durante l’adolescenza.
  • Cantare anche solo per un’ora al karaoke con gli amici, riduce il livello di stress e migliore l’umore e rafforza il sistema immunitario.
  • La musica diffusa al bar ad alto volume può incoraggiare le persone a bere di piu’ riducendo il tempo necessario per svuotare il bicchiere.
  • Secondo alcuni ricercatori, la gomma da masticare è un modo efficace per sbarazzarsi di una canzone rimasta bloccata nella tua testa.
  • “No woman no cry” cantata da Bob Marley è una canzone di conforto per una donna, non una canzone di conforto per gli uomini senza una donna.
  • Il brano degli Aerosmith “I don’t wanna to miss a thing” originariamente era stata scritta per Celine Dion.
  • Il video musicale di “Baby” di Justin Bieber, è il video piu’ antipatico su YouTube, conta piu’ di 9,1 milioni di pollici in giu’.
  • Il chitarrista piu’ influente di tutti i tempi, secondo la rivista Rolling Stones, è Jimy Hendrix.
  • Il brano “Macarena” in realtà parla di una donna che si chiama Macarena. Questa donna fa sesso con gli amici mentre il fidanzato è partito per il servizio militare.
  • La catarsi fornita ascoltando heavy metal può contribuire ad aumentare l’autostima e promuovere valutazioni positive tra coloro che hanno una scarsa considerazione di se stessi.
  • Michael Jackson non sapeva leggere gli spartiti musicali. Quando aveva una canzone nuova, la componeva a mente e suonava gli strumenti ad orecchio. Andava nello studio musicale e cantava note ed accordi ai musicisti che riproducevano i suoni voluti.
  • Il pezzo “Smoke on the water” dei Deep Purple, detiene il guinness world per essere stata suonata da ben 1680 persone.
  • Degli studi della Oxford University hanno rivelato che la musica può influenzare il sapore del cibo, l’odore e l’aspetto di qualsiasi pietanza. I bassi fanno esaltare l’amaro mentre gli alti rende i sapori piu’ dolci.
  • I negozi di abbigliamento spesso diffondono musica rilassante per aiutare i clienti a spendere di piu’. Addirittura si può arrivare ad ottenere dal 2 al 10% in piu’ di incasso a fine giornata.

Un pensiero su “Hai visto mai?

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.