La storia del rock

La redazione di Radio Studio Rock Italia ha effettuato una piccola ricerca tra i libri più venduti in Italia sulla storia del rock e dell’arte musicale ed è scaturito che tra i libri più interessanti c’è: “La storia del rock”, edito da Hoepli e pubblicato nel 2014. Il rock è una forma di arte e paragonabile per valori, influenza e longevità alle più straordinarie espressioni del talento, creatività e fantasia nella storia dell’uomo. Ma è una forma di arte popolare. Indissolubilmente legata a tempi, luoghi e contesti sociali e culturali che l’hanno generata. Una storia lunga 60 anni  e che inizia il 5 luglio del 1954, nel giocno in ci Elvis Presley ha inciso a Memphis il suo primo singolo. Il rock però in questo libro viene narrato anche come arte che venne espressa anche in tempi molto più remoti tra le popolazioni africane e la cultura e le tradizioni scozzesi ed irlandesi. Da allora, sino ad oggi, il rock e le musiche a lui connesse o che dal rock si sono sviluppate sono state una colonna sonora fantastica per lavita di centinaia di milioni di giovani (e meno giovani) di tutto il pianeta, accompagnando l’evoluzione dell’uomo nel Novecento.