15 luglio 1989, una data indelebile nella storia della musica perchè  aVenezia sbarcano i Pink Floyd in concerto.. Io c’ero…
Il 15 luglio è la festa del Redentore e Venezia è in subbuglio per questa festa molto sentita ma i 200.000 spettatori che assistono allo spettacolare concerto dei Pink Floyd fanno da cornice alla grande giornata veneziana. Terraferma, barche, motoscafi, barche a remi…con ogni mezzo a disposizione la gente è approdata in laguna. Oltre 100.000 spettatori in televisione. I Pink Floyd suonano su un palco galleggiante davanti a Piazza San Marco per circa 90′. Un concerto spettacolare superbo, musicalmente indimenticabile ma le polemiche furono tantissime soprattutto perchè Venezia al termine del concerto era totalmente pervasa dalla spazzatura e poi anche perchè la parte tencica del concerto lasciò molto a desiderare. Obiezioni, anche condivisibili in buona parte (Piazza San Marco è patrimonio mondiale dell’umanità è comprensibile). Tutto fu comprensibile ed innegabile ma sul piano scenico e musicale  il concerto fece un effetto incredibile su chi era presente quella notte. Un ricordo indelebile per me e per gli amici che con me vissero quell’avventura veneziana cosi incredibilmente elettrizzante anche se devastante per stanchezza e per sonno che ci mancava da ben due giorni. Credo che in Piazza San Marco a Venezia non verrà mai piu’ ripetuto nessun concerto di queste dimensioni.

3 pensieri su “Quel 15 luglio 1989

  1. Scelsi di non andarci, nonostante la vicinanza, perché avevo percepito che sarebbe stato il finimondo.
    Nemmeno la possibilità di fare i proprio bisogni… ed il giorno dopo Venezia apparve devastata. Avrebbero dovuto (senno di poi) fare un “numero chiuso”.
    Anche perché moltissimi parteciparono solo per fare baldoria, senza conoscere chi fossero i PF (vedi canzone dei Pitura Fresk) e senza saper apprezzare appieno la loro meravigliosa musica.
    Il concerto, a livello musicale, fu fantastico, no?

    Piace a 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.