Facciamo luce

Fare luce, fare chiarezza, dare un senso a questo momento importante della nostra epoca. Forse spesse volte si ha paura di fare chiarezza su argomenti o fatti che ci riguardano da vicino, mentre paradossalmente vorremmo avere una torcia grande come una casa per mettere in evidenza problemi piu’ grandi dei nostri e di portata superiore….

Parole in pellicola

Mi trovo poco d’accordo con chi si dichiara sistematicamente deluso dai film adattati alle opere letterarie, perchè i film deludono quando non sono dei buoni film e non è certo per colpa dell’opera letteraria. Scrivere un’opera letteraria e la sceneggiatura di un film sono due attività diverse. Non tutte le opere letterarie, pur di successo,…

Lo spiritismo

Il termine “Spiritismo” appare per la prima volta in un volume di Allan Kardec pubblicato a Parigi nel 1857 con il titolo Le livre des esprits (Il libro degli Spiriti).Il termine “Spiritismo” non dovrebbe essere confuso con “Medianità”; quest’ultima è infatti la facoltà paranormale del medium, la quale produce fenomeni che hanno caratteristiche personalizzate, mentre…

O dentro o fuori

“Se credi nella tua spiritualità, davanti ad ogni avversità, sarai sempre piu’ forte e vittorioso. Se non credi, sarai sconfitto al primo soffio di vento. La tua spiritualità è un atto di fede verso te stesso e la tua vita. La spiritualità non conosce alcuna compromissione. O ci credi o non ci credi.”Palesemente una persona…

E…state cosi…

Rieccomi dopo qualche giorno di sosta vacanziera divisa tra mare e montagna, tra scogliere e ripidi pendii montani. Tutto sommato camminare sul bagnasciuga la mattina e poi inerpicarsi nel primo pomeriggio sui passaggi montani e sentieri delle Cinque Terre mi ha giovato allo spirito e alla mia salute. Sono rientrato con un piglio decisamente piu’…

L uomo del tempo

Simpatizzanti del Paranormale, in quest’occasione vorrei portarvi a conoscenza di un episodio veramente strano, documentato (non come si può pensare ad una “leggenda metropolitana”). Spicchiamo un salto a ritroso nel giugno 1950 e ci trasferiamo a New York. Un uomo, vestito in modo insolito, antiquato, con cappello a cilindro, giacca con una fila di bottoni…

Coscienze dormienti

Non siamo pazzi, ma ci stiamo soltanto svegliando anche se a piccoli passi e spesso anche un pò troppo piccoli. Uomini e donne si stanno riconnettendo con la propria anima, molti stanno soffrendo perchè non si sentono più parte della società. Non si sentono compresi nel loro meraviglioso cambiamento evolutivo, proverete un allontanamento da familiari…