Un essere senziente

Un essere senziente è in grado di provare sensazioni. Per “provare sensazioni” intendiamo non solo la capacità di sentire degli stimoli, ma anche quella di esserne coscienti (percezione). Poniamo il caso che mentre sto scrivendo questo pezzo nel mio blog, il coronavirus (senziente) infetta purtroppo molte persone e lo fa con un certo criterio. Il coronavirus che si voglia oppure no è stato classificato come una forma di vita e quindi non privo di logica e di dimensioni; ma anche molto subdolo. In buona sostanza, senza addentrarmi troppo nei particolari, il coronavirus non è in grado di produrre cibo, non ha una vita autonoma e non si riproduce da solo perchè ha bisogno di altre cellule per poter sopravvivere. Per riprodursi il coronavirus ma anche altre tipologie di virus si avvalgono degli anticorpi dell’ospite sano; anticorpi e difese immunitarie molto basse aprono la strada al corona che si trasmette con un semplice starnuto o colpo di tosse. Le difese immunitarie basse sono dovute a fattori di stress e l’individuo che ne è sprovvisto perchè il suo karma probabilmente è ricco o quantomeno è provvisto di fattori negativi che lo hanno portato a questa condizione. Vi siete chiesi perchè il Covid-19 non colpisce i bambini e gli adolescenti? Oppure le mamme in gravidanza? Perchè in questi individui c’è ancora un certo “lindore” karmiko che lo stesso virus riconosce e non si attiene a colpire. Attenzione! Il karma è la legge di causa-effetto, Senza girarci troppo intorno, il virus è senziente e “conosce” l’ospite nel quale dovrà creare la malattia polmonare. Se veniamo colpiti da un nemico invisibile come il coronavirus non sempre possiamo essere consapevoli del fatto che è toccato a noi perchè abbiamo commesso qualcosa di sbagliato e quindi veniamo puniti, dovremo tuttavia pensare bene alla motivazione per la quale siamo stati scelti come organisimi ospitanti del virus. Perchè noi non siamo consapevoli e continuiamo la nostra vita di tutti i giorni, ignari del nostro destino ma quel mostriciattolo sputato fuori da uno starnuto ha un suo database personale e non ci mette poi molto a fare danni.

Un pensiero riguardo “Un essere senziente

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.