Democraticamente?

Come ai tempi dell’assolutismo, lo Stato è nelle mani di una classe dirigente (oscura) che domina incontrastata il popolo, come allora, anche se oggi essa applica a ciò mezzi più subdoli e più efficaci.  Il popolo comunque è sottoposto all’egemonia di questa “oscura” vigilanza che trame alle spalle di tutti. La differenza principale è che il…