Tempus fugit

Scienza significa imparare sempre qualcosa di nuovo e scoprire spesso che molte cose che davamo come scontate , in realtà sono sbagliate; molte equazioni elementari della fisica dimostrano, ad esempio, che il tempo non è mai una variabile e che sono valide nel presente,come lo erano state nel passato.  Allora cos’è il tempo? Esiste o è soltanto un’invenzione dell’uomo per regolare un prima e un dopo delle cose, come pensava Aristotele?. Una scoperta certa della fisica ci dice che la sensazione di presente non esiste nel grande  universo e che la percezione  di esso l’abbiamo  soltanto nel “qui e ora”, perchè il momento senza luogo non esiste nell’universo.  Da secoli gli scienziati danno interpretazioni diverse del tempo,per Einstein è una  caratteristica del campo gravitazionale; alcuni scienziati ne delegano lo studio alle neuroscienze, le quali giustificherebbero il lavoro di interconnessione dei neuroni che vanno a formare la nostra memoria di realtà, emozioni , nostalgia del passato, come percezione del tempo, poi il qui e ora e l’anticipazione del futuro, inteso come il tempo prossimo  venturo. Potrebbe essere una visione in prospettiva sbagliata; come noi vediamo il sole, la luna e l’universo ruotare intorno a noi,e invece siamo noi ad essere su una pietra, la Terra,che rotola.I continui studi della fisica ci aiutano  a capire alcuni strati del mistero del tempo, ma sarà l’intero arco della cultura a spiegare, forse, questo misterioso tempo, che tanto affascina e incuriosisce. Gli occhi degli astrofisici già si avvicinano a luoghi lontanissimi dove il tempo non esiste e  l’uomo sta capendo di essere lui stesso il tempo, per quanto è il suo  percorso di vita, che la memoria  fa scorrere fino alla fine di questo regalo meraviglioso che è l’esistenza.

Published by: Massy

Ciao. Mi chiamo Massimiliano, ho 53 anni ed abito in provincia di Varese. Lavoro nel settore informatico-commerciale come libero professionista. Sono un blogger e mi piace leggere libri gialli, thriller, romanzi noir, mi sono sempre reputato un buon lettore e da poco tempo ho intrapreso la strada della scrittura e più precisamente scrivere sceneggiature. Forse in un futuro prossimo anche un libro. Sono speaker e titolare in una radio web: Radio Sole Luna e titolare e speaker di una radio streaming: Radio Onda Network, la passione per la radio la coltivo da moltissimo tempo. Sono tifoso del Genoa e seguo gli sport americani e motoristici. Un'altra mia grande passione è quella sui treni e sulle ferrovie.

Categorie Senza categoria2 commenti

2 pensieri su “Tempus fugit”

  1. Viviamo in un eterno presente, da questo punto di vista il tempo non esiste proprio, ma la sua misurazione ne diventa importantissima per ogni tipo di attività umana,

    "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.