Usi e getti

Ogni giorno siamo bombardati da messaggi, pubblicitari e non, che ci dicono come vestirci, cosa mangiare, cosa ci può rendere felici, cosa significa avere una vita di successo e quale tipo di relazione dobbiamo avere. Amici? Tanti, per uscire fino a tarda mattina (dalla sera prima), per viaggiare in posti di tendenza. Conoscenze? Ancora di…

Multiversione

Filippo, un ragazzo di 17 anni sta passeggiando per piazza Duomo a Milano con un amico di scuola quando ad un certo punto il ragazzo ha come un flashback e per alcuni millesimi di secondo (non è quantificabile esattamente il tempo) si ritrova catapultato indietro nel tempo. Filippo non comprende dove si trova, forse non…

Tutto l’oro del Califfo

L’ Isis dov’è finito? O meglio dov’è finito il bottino di questa organizzazione criminale di cui fanno parte anche mercenari dell’occidente (Stati Uniti, Inghilterra, Francia, Italia, Germania). Lingotti d’oro e milioni di dollari del tesoro dell’Isis, il «fantasma» del Califfo, ostaggi eccellenti e jihadiste italiane scomparse sono i misteri dello Stato islamico, che forse rimarranno…

Società di lusso

Parliamoci chiaramente, la società odierna è sprofondata nella lussuria, nel sadismo, nella violenza fisica e mentale. Siamo e viviamo in una società prettamente “materialistica” occidentale, edonista e prettamente priva di vergogna e accompagnata da un’insaziabile avidità, da una sueperbia intellettuale quasi al limite della comprensione. Siamo tutti assuefatti alla lussuria e non ne veniamo fuori;…

Osservare la mente

Rileggo spesso questo pezzo di The Way of the Buddha perchè è importante spesso fermare la nostra mente e cercare di focalizzarsi sull’ io. Il nostro piu’ profondo e recondito luogo della mente che gestisce la nostra vita quando non siamo presenti con la consapevolezza. Per semplificare il concetto potete leggere questo pezzo tratto dal…

L’odiatore seriale

Sono medici, insegnanti, casalinghe, pensionati, lavoratori autonomi, appassionati di fumetti e di libri ma dietro a queste maschere si nascondono razzisti, cinisti, spietati arrivisti e abili manipolatori da tastiera. Purtroppo l’odiatore seriale è diventato quasi un “cartello” nel mondo dei social soprattutto Facebook che è diventato come una specie di poligono di tiro delle “parole”….

Quello spirito giovane

Due giorni fa ci ha lasciato Mark Hollis il cantante dei Talk Talk, gruppo synth-pop inglese degli anni ’80. Ricorderete i cavalli di battaglia come It‘s my life e Such a Shame. Mark Hollis comunque è rimasto un giovane come tanti di quegli anni, anche se ora ha lasciato questa terra ma questo giovane fino…