Ancore

Non possiamo pretendere di prendere il largo se prima non siamo in grado di staccare gli ormeggi che ci tengono ancorati alla riva. 
Sarebbe ora di fare piazzapulita di tante stupidaggini che ci manipolano la testa. Il lavaggio del cervello è una tattica molto astuta per tenere sotto scacco la nostra mente. Diamoci un taglio e pretendiamo da noi stessi il meglio per affrontare il largo. Occorre una nuova coscienza senza lamentarci dei cambiamenti che avverranno in noi. Non sarà facile ma non sarà ma cosi inaccettabile come lo è adesso.


5 pensieri riguardo “Ancore

  1. Per prendere il largo, quello che fa più paura è accettare l’incertezza… accettare di andare non si sa dove, di perdere quello che si ha e che – in un modo nell’altro – ci dà comunque conforto perchè sappiamo come rapportarvici…

    Piace a 1 persona

  2. Dobbiamo essere disposti a cambiare e a lasciarsi andare, a mollare la presa, a prendere il largo. Magari non è sempre facile perché in certi atteggiamenti della vita quotidiana siamo sempre pronti a razionalizzare e a far quadrare tutto.

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.