Gossipando

Gossip o non gossip. Questo è il problema.Non c’è piu’ il gossip di un tempo. I miti delle chiacchierate da bar sono tramontati da un bel pezzo. Oggi il web con i tentacoli dei social hanno un pò modificato se non addirittura stravolto le “fiabe”delle celebrità. Le cornici narrative degli inciuci per non parlare poi degli strani incroci tra le coppie celebri, hanno modifcato il modus-operandi di scrivere gossip. I tempi cambiano ed anche lo “star system” Miti come Marcello Mastroianni che si sposò con una certa Flora Carabella ma stava contemporanemente con Faye Dunaway ed altre belle tipe di quegli anni. Vittorio Gassmann che spudoramente raccontò che la nascita del figlio lo salvò dalle donne. Era tutto cosi semplice e divertente e nessuno di questi personaggi avevano a disposizione un tablet o uno smartphone dove poter pubblicare la loro storia. Insomma, le beghe famigliari si sopportavano di più e il gossip era piacevole, quasi esilarante. Oggi l’onda del gossip si riversa sui social e trova proprio nella rete una bellissima cornice dove contenere il quadretto e quando un neofita di gossip si trova a leggere l’amore tra Fabrizio Corona e Asia Argento, il tutto è già avvenuto su Instagram o su Twitter e questo a discapito delle testate di gossip che hanno perduto nel tempo il loro valore e non solo perchè non dimenticatevi che il glamour di un tempo non tornerà più indietro. Un tempo il gossip rappresentava il desiderio di un mondo privilegiato, in questi giorni ci sembra rappresenti la partecipazione a un mondo a cui non si vuole accedere. Però, amici amanti del gossip e dello “spetteguless” occhio che non sempre ciò che leggete in rete su questi personaggi è completamente vero o per meglio dire sono realtà nella misura in cui rimangono proiezioni create dai media per il vostro intrattenimento quotidiano.

12 pensieri su “Gossipando”

  1. Il gossip è diventato un doveroso obbligo da espletare quotidianamente come i bisogni corporali per confermare la propria esistenza. La maggior parte delle notizie sono costruite a tavolino. I paparazzi ormai sono figure mitiche come Ercole e il Minotauro.

    Piace a 2 people

  2. I selfies e le storielle che i vip pubblicano sui loro social sono stati il loro contro attacco ai paparazzi : ti anticipo prima che mi fotografi tu. Da una parte han fatto bene ma sembrano tutti patetici. Su quella disturbata di Asia Argento stendo un velo pietoso.

    Mi piace

  3. Io credo che il gossip risenta pesantemente del lo spessore artistico delle persone coinvolte.
    Il gossip “d’annata” riguardava davvero personaggi numero uno nei loro campi: Coppi, Gassman, JFK… oggi stiamo parlando di Corona ed Asia Argento, per dire…

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.