Non lasciare a domani quello che puoi fare oggi.
Lascialo a dopodomani cosi avrai oggi e domani liberi.

Siamo un popolo di procastinatori incalliti perchè abbiamo sempre compiti da svolgere ogni giorno ed ogni giorno rimandiamo al giorno dopo. A quanto pare la tendenza a rimandare di continuo impegni e attività è la malattia del secolo. Procastinare ha un costo e lo paghiamo caro in termini di scadenze non rispettate, panico dell ultimo momento, lavori malfatti, senza di inadeguatezza. L’impulso di procastinare continuamente è figlio della pigrizia, probabilmente si… ma non è solo questo. Rimandare continuamente tutto è quasi come un bisogno fisiologico che sentiamo quando stiamo per affrontare un evento o un compito importante e abbiamo paura di sbagliare e quando arriviamo ad affrontare la priorità ecco che ci cade il mondo addosso. Non ci sono molti rimedi alla procastinazione, tranne che verificare il grado di tolleranza alla frustrazione e quanta consapevolezza abbiamo nella nostre capacità e nel nostro valore personale.