Invenzioni ecclesiastiche

Dopo i recenti scandali che hanno visto coinvolta la Chiesa e lo stato vaticano con i Vescovo e gli arcivescovi che conducono vite da nababbo con sesso, droga e festini, arriva una nuova sconvolgente notizia che potrebbe davvero far tremare le fondamenta dello stato vaticano e della chiesa, L’Inferno Non esiste! Un’afermazione che per quanto possa essere incredibile lascia un ampio margine di punti interrogativi. E’ d’uopo che se non esiste l’inferno non esiste nemmeno il paradiso e probabilmente anche il purgatorio. Il sommo poeta Dante Alighieri avrebbe sicuramente da ridire disquisendo sul tema della religione e delle sue varianti. Ad affermare questa teoria e ad avallarne ogni ipotesi è stato un pastore episcopale americano,  John Shelby Spong in un’intervista rilasciata nel 2006 ma portata alla “luce” soltanto ultimamente; forse andava un pò stretto alla Chiesa, tali affermazioni. Secondo Shelby l’inferno non esiste in quanto è frutto di un invenzione della Chiesa per tenere il controllo sociale sulla gente. Se non esiste l’inferno non esiste nemmeno il paradiso quindi dopo la morte si andrebbe in una dimensione ultraterrena dove non ci saranno pene da scontare tantomeno nuvole con angeli e luci annesse.  Queste affermazioni possono risultare banali o frutto di una mistificazione di un semplice pastore in pensione, ma si sa che le religioni nascono per avere un controllo sociale, e nascono in periodi in cui la cultura era solo per i pochi , dove la maggioranza delle persone era analfabeta e credeva ancora alle stregonerie , non sapendo spiegare molti fenomeni, quindi che l’inferno non esiste e sia stato inventato da una Chiesa che ha voluto fare profitti per secoli, personalmente non ritengo un’assurdità. Per secoli si è ucciso in nome di un “Dio”, sono state bandite crociate, alzati roghi, ma soprattutto per secoli si ha avuto il controllo sull’intera umanità religiosa, che ha sempre accettato anche le guerre e le torture per un Dio. Il controllo delle masse è il principio su quale si fonda anche la Chiesa e non solo i governi e le grandi corporazioni. Un principio basato sulla propaganda religiosa, sul credere nei dogmi. In questo senso è logico che gli agnostici hanno preferito dissociarsi facendo aumentare esponenzialmente il livello di coscienza. La religione è solamente un profittevole business. E se l’inferno è stato inventato, quante altre cose sono state falsificate o inventate a regola d’arte per controllare l’essere umano, che nasce come creatura libera e non come mente non pensante.

 

3 pensieri su “Invenzioni ecclesiastiche”

  1. Il cattolicesimo è il festival delle invenzioni a dir poco grottesche: vedi l’infallibilità del papa che quando si tratta di pedofilia parla di silenzio( la verità non grida ,sono, SUE PAROLE) mentre quando bergoglione parla di mafia bisogna urlare.
    Ora francamente preferisco un mafioso a un pedofilo: la pedofilia è il reato più schifoso che esista. ciauuu

    Piace a 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.